I locali del Teatro delle Scienze sono suddivisi in due principali sezioni: il museo di scienze naturali e il laboratorio di astronomia.

Il museo è costituito da un percorso naturalistico che inizia con un viaggio all'interno della Terra dove si possono osservare e toccare campioni di rocce e si possono vedere le più spettacolari eruzioni vulcaniche. 

Il laboratorio di Astronomia è rappresentato dal Planetario e dalla sala didattica astronomica. Sotto la cupola è possibile simulare il cammino giornaliero del sole, il ciclo delle fasi lunari, il moto dei pianeti e restare affascinati da un cielo stellato riprodotto come in una limpida nottata all'aperto.