L'allestimento e il percorso giocano sulle varie accezioni che l'acrobazia assume nelle opere di Maddalena Sisto. I principali protagonisti di tali acrobazie sono mobili e oggetti di design, che compaiono rappresentati in precario equilibrio insieme alle donne di Mad, impegnate anch'esse a compiere acrobazie nello spazio e con gli oggetti. L'allestimento realizzato dallo studio carpani masoni tasso architetti in collaborazione con Daniele Ragazzo, gioca su una sfaccettata lettura di questo tema, con l'intento di sottolineare sia i vari aspetti della personalità artistica di Mad, sia le molteplici possiblità offerte da opere concepite per la comunicazione. Percorso e allestimento offrono una lettura complessa in relazione ad elementi quali: il design, la donna, il costume e la riproducibilità. Comunicazione, diffusione ed esposizione si esprimono attraverso u percorso non tradizionale, che si articola in stanze-isole espositive collegate dal filo tematico dell'acrobazia. 

testo di: Camilla Bertolino